Liberalgebrae 1 e 2       Collabora anche tu!   Il genio misterioso   Home page Innovit


Progetto "Liberalgebrae 2"

 

Il progetto "liberalgebrae 2" prosegue ed amplia il precedente progetto liberalgebrae 1, verso un obiettivo ambizioso: realizzare un corso di algebra, utilizzabile gratuitamente mediante internet, disponibile in forme e modalità accessibili a soggetti con difficoltà visive (ipovedenti) e uditive (ipoudenti e sordi).

Progetto pilota “Liberalgebrae 2”: attività in corso (marzo - giugno 2010)

Premessa

Il progetto liberalgebrae 2[1] rappresenta, come detto, una evoluzione di liberalgebrae 1 e rafforza la tesi per cui laddove è presente un soggetto con necessità speciali, questi non costituisce un ostacolo bensì una preziosa risorsa a vantaggio della classe in cui è inserito. Vengono infatti stimolate, tra le altre, l’innovazione tecnologica e didattica e nuovi canali di cooperazione tra gli studenti.

Il progetto liberalgebrae 2 viene esteso anche agli ipoudenti e ai sordi introducendo le opportune modifiche sui video e sul testo.
Per la parte multimediale di montaggio video e realizzazione del sito, viene coinvolto, oltre al liceo Majorana di Moncalieri (TO) un secondo istituto superiore, l’istituto tecnico Maxwell di Nichelino (TO).
Il programma su cui verte il progetto riguarda l’algebra del II anno, la realizzazione di un argomento completo del programma online e di video e audiolezioni.

Saranno possibili variazioni sul programma in corso, dal momento che il lavoro viene svolto con i ragazzi e risente, positivamente, del loro feedback.

Programma di Liberalgebrae 2: IIS Majorana
Si distinguono 3 aree di "progetto":
1. analisi critica del testo di matematica adottato e di altri testi proposti. L'obiettivo è definire come dovrebbe essere, anche e soprattutto dal punto di vista degli studenti, un buon libro multimediale. Oggi è anacronistico affidarsi solo a testi cartacei, ma il rischio è che i testi online dei prossimi anni siano semplicemente gli stessi testi cartacei messi online, con le medesime barriere per i soggetti ipovedenti e sordi. Si può andare oltre a quanto prevede la legge (adozione di testi online a partire dal 2011, salvo per i soggetti diversamente abili) comprendendo anche una buona parte di questi ultimi. Perché perdere un'occasione così favorevole, quando è noto e riconosciuto che la tecnologia (informatica in questo caso) è un alleata preziosa in presenza di deficit?
Per quest'area si fa riferimento a Testi da analizzare e normativa Risultati della valutazione di alcuni libri

2. realizzazione di video e audio su un argomento del programma (ad esempio sistemi di disequazioni).
Il materiale dovrà superare il problema della scarsa visibilità per le persone ipovedenti dei video attualmente presenti su internet. Si dovrà anche prevedere sottotitoli ed altri accorgimenti didattici, per i non udenti. Il compito dei gruppi sarà quello di preparare bene la "parte" e videoregistrarla con una videocamera. Verranno valutate le diverse modalità di registrazione verificando ed analizzando le opportunità offerte dall'utilizzo di una lavagna interattiva multimediale. (Brani Creative commons per i sottofondi musicali)

3. realizzazione sul web della teoria relativa agli esercizi dei video.
Il testo deve superare i problemi di ingrandimento - deve cioè "andare a capo" e di lettura facilitata - non deve "bucare lo schermo a destra" - oltre ad essere compatibile con gli standard di visibilità e accesso in particolare per gli ipovedenti. Deve utilizzare un lessico chiaro e comprensibile ed un approccio didattico adeguato anche per quella parte di ragazzi sordi che, per via del loro deficit, necessita di una terminologia semplificata e ben schematizzata. (breve tutorial LaTeX mp4 e avi)
Tutorial

 

 

 

 


 


[1] il termine liberalgebrae ha un duplice significato: etimologicamente deriva da “Liber algebrae et almucabola” la traduzione in latino di un testo del grande matematico arabo Al Khwarizmi; praticamente, vuole significare anche algebra libera (gratuita e anche libera da schemi rigidi e standardizzati)

 

  
   Home page Innovit                    UbiMajor (il progetto globale di matematica)